Vernici che asciugano troppo velocemente d'estate: ecco cosa fare!

  • 0 commenti

Ogni anno, non appena arrivano le alte temperature, restauratori e verniciatori professionisti cominciano ad accusare alcuni problemi con l'utilizzo delle vernici poliuretaniche. Il problema è la velocità di asciugatura troppo elevata, che non permette la realizzazione di un lavoro di alta qualità. In genere la soluzione più efficace per rallentare il processo di essicazione è l'utilizzo di diluenti, ma questi purtroppo presentano alcuni svantaggi. Scopriamo insieme come risolvere il problema dell'essicazione nella stagione estiva attraverso soluzioni classico o... alternative!

La classica soluzione: l'utilizzo del diluente!

Di seguito ecco la classica soluzione adottata:

  • diluente medio lento 30% nelle finiture poliuretaniche nitro e acriliche OPACHE
  • diluente lento 30% nelle finiture poliuretaniche nitro e acriliche LUCIDE
  • nel fondo poliuretanico, nitro o acrilico aggiungere 10% diluente medio lento e 15% diluente rapido

Il problema si accentua oltre i 30°C: in questi casi si sconsiglia di verniciare poliestere e affini, perché le temperature così elevate non permettono alla paraffina di uscire e quindi rimanendo imprigionata tra una mano e l'altra di vernice l'effetto finale che si otterrà sarà opalescente.

I problemi delle vernici poliuteraniche in estate

Insomma l'utilizzo delle vernici poliuretaniche nella stagione estiva comporta una serie di problemi ed inconvenienti.
Ecco i principali:

  • Utilizzo di quantità enormi di solvente che si accumulano sul bilancio di massa
  • Odore elevato di solvente, dovuto al grande utilizzo e al lungo e macchinoso processo per un'asciugatura corretta
  • Maggior marcescenza nelle cabine a velo d'acqua

Soluzione Alternativa: I Vantaggi delle vernici all'acqua!

La buona notizia è che il problema può essere risolto facilmente utilizzando le vernici all'acqua invece di quelle a solvente!
Se anche voi siete stanchi di tutto questo, allora la cosa da fare è provare i cicli all'acqua. Con notevoli vantaggi:

  • Tempi di asciugatura molto più rapidi tra una mano e l'altra
  • Zero diluente
  • Zero odore sgradevole
  • Cabine a pelo d'acqua più pulite
  • Risparmio di tempo e denaro.

Insomma, che aspettate? Provare per credere!

Lascia il tuo commento