Come Verniciare il Plexiglass: ciclo ideale di verniciature

  • 0 commenti

plexyglass ciclo ideale di verniciaturaHai degli oggetti in plexiglass, mobili o magari il cupolino della moto e vuoi verniciarlo per renderlo originale, o per trasformarlo con i colori e lo stile che preferisci? Ti stai chiedendo se è possibile verniciare il plexiglass o se è complicato e troppo dispendioso?
Non disperare, spesso i processi di verniciatura sono molto meno complessi di come si immagina o di come vengono prospettati anche da alcuni fornitori di vernici.

E' possibile verniciare il plexiglass?

Si, naturalmente è possibile. Il plexiglass è un materiale molto resistente rispetto alla plastica, per applicarvi un film di vernice non occorre che venga trattato, come invece avviene per il legno e altri materiali. Ma il legno è poroso, e assorbe la vernice, quindi i due materiali si amalgamano tra loro, e la vernice non si rimuove molto facilmente se il legno "la beve".
Il plexiglass al contrario non assorbe la vernice, quindi ha bisogno di un solo prodotto che si ancori bene al supporto.

Colorare il plexiglass: errori da non commettere

Un mio cliente doveva verniciare dei pannelli in plexiglass con una finitura goffrata metalizzata RAL 9006. Mi disse che, prima di venire da me, gli era stata prospettata la seguente soluzione:

  • Fondo Bianco Speciale Aggrappante da catalizzare al 10%;
  • Carteggiare con carta grana 600/800;
  • Finire con Metallizzato acrilico da catalizzare al 10%.

In realtà, non servono due passaggi di verniciatura perché il plexiglass è liscio, e quindi bisogna solo coprire con un film di verice, facendo in modo che aggrappi bene.
Quella soluzione non avrebbe fatto altro che farti acquistare più prodotti e farti perdere del tempo.
Ecco perché è controproducente passare più strati sul plexiglass:

  1. Problema meccanico: spesso si pensa che più mani di vernice aiutano a rafforzare l'effetto e l'ancoraggio sul supporto. A volte è vero, ma non in questo caso, perché più vernice si mette in superficie, più tenderà nel tempo a perdere elasticità. A differenza del legno che assorbe la vernice nel poro, nel plexiglass questo porterà alla formazione di crepe. Una sola mano con un film più sottile seguirà meglio la superficie liscia del plexiglass e manterrà inalterata l'elasticità;
  2. Tempo di applicazione lungo, con conseguente maggiore perdita di tempo.

Verniciatura del plexiglass: ecco il ciclo ideale

Per ottenere un risultato ottimale, spesso la soluzione migliore è quella più semplice. O almeno, lo è in questo caso. Ecco il ciclo ideale per verniciare le tue superfici in plexiglass, come mobili, pannelli o il cupolino della tua moto:

  • pulire bene la superficie da verniciare;
  • catalizzare al 10% il metalizzato acrilico;
  • aggiungere additivo aggrappante per materie plastiche;
  • applicare una mano unica, ben bagnata, direttamente sul plexiglass.

Noi di BRM91 abbiamo eseguito tutti i testi del caso prima di formulare l'additivo aggrappante più idoneo per il plexiglass, quindi di certo non avrai sorprese di crepe o sfogliamenti.
Sicuramente esisteranno anche altri cicli di verniciatura validi, ma solitamente rispetto a questo sono più lunghi e dispendiosi, senza di fatto un vantaggi ulteriore di tenuta o di qualità dei risultati.

Si può applicare questo principio ad altri materiali?

Certo, potrai applicare questo stesso ciclo a materiali come vetro, plastica, e carte melamminiche.
Se ti piacerebbe approfondire di più questa tematica o se desideri un preventivo gratuito per vernici per plexiglass o Additivi aggrappanti per plexiglass, lascia un commento o contattami senza impegno!

Lascia il tuo commento